Corso di Riflessologia Plantare

Le origini del massaggio al piede vanno ricercate in epoche antiche, in civiltà ormai dimenticate che hanno però lasciato tangibili testimonianze della loro grande saggezza e della necessità di insegnare all’uomo a prendere coscienza di se stesso e delle sue infinite risorse.

La riflessologia plantare si basa sulle corrispondenze che gli organi hanno sulla superficie del piedi: attraverso le terminazioni nervose ogni punto del piede è collegato a un determinato ganglio sulla spina dorsale, a sua volta unito ad un organo. Stimolando opportune zone del piede si agisce quindi su organi, visceri e funzioni del nostro organismo.

La riflessologia plantare interviene efficacemente sull’equilibrio generale e psicofisico, riducendo tensioni e stress e migliorando la circolazione sanguigna e linfatica, e sulle patologie dei sistemi (gastrointestinale, cardiovascolare, scheletrico-muscolare, endocrino etc..) con risultati sorprendenti.

È un metodo estremamente efficace e di semplice attuazione che consente a chiunque di accertare il proprio stato di salute e di intervenire per prevenire e curare i propri mali.

 

Programma del Corso di Riflessologia Plantare

Il percorso formativo del Corso di Riflessologia Plantare è suddiviso in vari livelli di apprendimento per permettere agli allievi di scegliere in modo autonomo e consono alle proprie esigenze il grado di competenza che si vuole raggiungere.

Si compone del corso di base (1° e 2 ° livello) e del corso di specializzazione (4 livelli). Periodicamente vengono svolti incontri di supervisione e di approfondimento che completano l’iter di formazione. Ogni corso è  incentrato sulla pratica sotto il controllo costante dell’insegnante, per permettere all’ allievo di apprendere più rapidamente e di operare da subito.
Le lezioni perdute possono essere recuperate inserendosi nei corsi successivi.
L’attestato viene rilasciato al termine del corso di base.
Proseguendo nella formazione verrà rilasciato un attestato a ogni livello di specializzazione.

Corso di Riflessologia Plantare di base 1° livello (8 ore)

  • Presentazione: origini e applicazioni della riflessoterapia.
  • Cenni storici sulla tecnica riflessologica.
  • Teoria zonale dell’arco riflesso.
  • Topografia plantare.
  • Struttura ossea del piede.
  • Elementi fondamentali di anatomia e fisiopatologia.
  • Tecniche di respirazione antistress.
  • Sequenze base di trattamento.
  • Tecniche di rilassamento complete.
  • Tecniche di base e manovre tipiche del massaggio riflessogeno.

Corso di Riflessologia Plantare di base 2 ° livello° (16 ore)

Trattamento degli squilibri divisi secondo i vari sistemi ( endocrino, linfatico, muscolare, circolatorio etc..).
Spiegazione delle mappe zonali ed introduzione a:

  • sistema osseo
  • sistema cardio-vascolare
  • sistema nervoso
  • apparato endocrino
  • apparato genitale
  • apparato digerente
  • sistema linfatico organi di senso
  • apparato respiratorio
  • apparato urinario

 

Corsi di specializzazione (8  ore ciascuno)

  • Studio delle principali patologie per permettere all’ allievo di effettuare con competenza trattamenti mirati a specifiche problematiche.
  • Valutazione del piede attraverso l’osservazione di segni e il massaggio.
  • Trattamenti personalizzati basati sulla valutazione effettuata.