Corso di Massaggio Terapeutico Thailandese

modulo stretching defatigante muscolare con attestato
Corso di Massaggio Terapeutico Thailandese

Il massaggio Terapeutico Tailandese è giunto in Thailandia dall’ India , con l’ espansione del buddismo e della cultura indiana. Per un lungo periodo di tempo , inoltre , la cultura Thai ha risentito di influenze culturali cinesi attraverso relazioni commerciali. Nato quindi dall’ incrocio tra cultura indiana e scienza cinese , il massaggio terapeutico tailandese si è , nel corso dei secoli , notevolmente raffinato e organizzato sino all ‘ attuale sistema . Per secoli la conoscenza medica è stata trasmessa oralmente da maestro a discepolo, per questa ragione è molto difficile rintracciare documenti scritti. Troviamo riferimenti al massaggio con scrittura Khmer , su foglie di palma, intorno al XVI secolo. Alcuni frammenti di questi testi, considerati con lo stesso rispetto delle scritture buddiste, furono scolpiti su pietra e collocati sulle mura del tempio, dove sono tuttora visibili. Complessivamente sono 60 figure, 30 riguardanti la parte anteriore e altre 30 la parte posteriore, su cui sono illustrati i punti di terapia, distribuiti lungo le differenti linee di energia. È evidente l’analogia con i meridiani energetici usati nella medicina cinese: anche il massaggio Thai ha una duplice funzione, locale e riflessa.

Da un lato si agisce sul sistema osteomuscolare , alleviando i dolori locali, le contratture, le algie muscolari e sbloccando le articolazioni. I muscoli rilassati consentono una miglior circolazione del sangue e della linfa, prevenendo le stasi circolatorie ed apportando maggior ossigeno ai tessuti. Dall’altro lato il massaggio Thai interviene sugli organi e sui visceri interni attraverso le terminazioni nervose ed energetiche. Le tecniche Thai agiscono inoltre in profondità, stimolando il sistema parasimapatico che a sua volta calma l’ intero organismo, introducendo un effetto di profondo e benefico rilassamento sul corpo e sulla mente .

Le lezioni sono rivolte a tutti coloro che intendono praticare per la prima volta questa antica arte terapeutica a livello familiare per alleviare i dolori e favorire il rilassamento psicofisico . Per personale medico e paramedico e per chiunque abbia già conoscenze di Shiatsu o di massaggio occidentale , le tecniche tailandesi, frutto di millenaria esperienza nell’ ambito della medicina orientale, offrono un utile integrativo a livello professionale.

Ogni lezione è articolata nel seguente modo : iniziale spiegazione teorico-pratica delle varie tecniche ed attuazione delle medesime da parte degli allievi sotto controllo dell’ insegnante. Ogni partecipante sarà a turno paziente e terapeuta.

Il corso  e’  strutturato in 5 moduli autonomi  frequentabili singolarmente .

A
rilassante

B
drenante e disintossicante

C
thai stretching  defatigante muscolare

D
decontratturante , cervicalgia  e cefalea

E
antistress  e dolori lombari

Rilascio di attestato  ad ogni modulo  .  Rilascio di diploma professional  per chi desidera   completare  la formazione

 


 

PROGRAMMA  COMPLETO

  • Fondamenti culturali e teorici del massaggio tailandese.
  • Studio del percorso e della funzione dei canali energetici.
  • Esercizi di rilassamento e respirazione per attivare l’ energia vitale.
  • Pratica delle varie tecniche di massaggio Thai sulla schiena, gli arti, le mani, i piedi, l’addome, il collo , le spalle e il viso.
  • Stretching e trazioni osteo-articolari
  • Studio di alcune tra le principali patologie (lombalgia, mal di testa , tensioni cervico-dorsali, dolori e rigidità scapolo omerali, dolori alle ginocchia e alle articolazioni) e attuazione dei relativi trattamenti.