Corso di Massaggio Terapeutico Thailandese


Il Massaggio Terapeutico Tailandese è giunto in Thailandia dall’India, con l’espansione del buddismo e della cultura indiana. 

Per un lungo periodo di tempo, inoltre, la cultura Thai ha risentito di influenze culturali cinesi attraverso relazioni commerciali. Nato quindi dall’incrocio tra cultura indiana e scienza cinese, il massaggio terapeutico tailandese si è, nel corso dei secoli, notevolmente raffinato e organizzato sino all’attuale sistema.

 

Per secoli la conoscenza medica è stata trasmessa oralmente da maestro a discepolo e per questa ragione è molto difficile rintracciare documenti scritti. Troviamo riferimenti al massaggio con scrittura Khmer, su foglie di palma, intorno al XVI secolo. Alcuni frammenti di questi testi, considerati con lo stesso rispetto delle scritture buddiste, furono scolpiti su pietra e collocati sulle mura del tempio, dove sono tuttora visibili. Complessivamente sono 60 figure, 30 riguardanti la parte anteriore e altre 30 la parte posteriore, su cui sono illustrati i punti di terapia, distribuiti lungo le differenti linee di energia.

È evidente l’analogia con i meridiani energetici usati nella medicina cinese: come quest’ultimo, anche il massaggio Thai ha una duplice funzione, locale e riflessa.

 

Da un lato si agisce sul sistema osteomuscolare, alleviando i dolori locali, le contratture, le algie muscolari e sbloccando le articolazioni. I muscoli rilassati consentono una miglior circolazione del sangue e della linfa, prevenendo le stasi circolatorie ed apportando maggior ossigeno ai tessuti.

Dall’altro lato il massaggio Thai interviene sugli organi e sui visceri interni attraverso le terminazioni nervose ed energetiche. Le tecniche Thai agiscono inoltre in profondità, stimolando il sistema parasimpatico che a sua volta calma l’intero organismo, introducendo un effetto di profondo e benefico rilassamento sul corpo e sulla mente.

 

Il Corso di Massaggio Terapeutico Thailandese è rivolto a tutti coloro che intendono praticare per la prima volta questa antica arte terapeutica per alleviare i dolori e favorire il rilassamento psicofisico. Per personale medico e paramedico e per chiunque abbia già conoscenze di Shiatsu o di massaggio occidentale.

In ogni lezione ad una iniziale spiegazione teorico-pratica delle varie tecniche, seguirà una attuazione pratica delle medesime da parte degli allievi sotto controllo dell’insegnante. Ogni partecipante sarà a turno paziente e terapeuta.

 


CARATTERISTICHE DEL CORSO

  1. Il Corso di Massaggio Terapeutico Thailandese è strutturato in 5 moduli indipedenti frequentabili singolarmente: Rilassante, Drenante e disintossicante, Thai stretching defaticante muscolare, Decontratturante, Antistress e dolori lombari.

 

  • Ogni modulo ha la durata di una giornata (8 ore)

 

  • Al termine di ogni modulo verrà rilasciato un attestato,
    frequentando tutti e 5 i moduli si otterrà l’attestato avanzato di alta formazione.

 

  • Le lezioni perdute possono essere recuperate inserendosi nei corsi successivi.

 

  • Verranno forniti allo studente materiali didattici e video lezione a fine corso.

 


CALENDARIO CORSI THAILANDESE 2019/20

19 ottobre 2019 Modulo decontratturante

09 novembre 2019 Modulo rilassante

12 gennaio 2020 Modulo Thai stretching defaticante muscolare

16 febbraio 2020 Modulo rilassante

08 marzo 2020 Modulo drenante e disintossicante

09 maggio 2020 Modulo antistress e dolori lombari