campane tibetane

MASSAGGIO SONORO CON CAMPANE TIBETANE

Aiutaci a diffondere la cultura del benessere, condividi questo articolo:

Un vero e proprio massaggio per ogni nostra cellula, una potente e sorprendete esperienza di suoni e vibrazioni.

Fin dalla gestazione nell’utero materno siamo immersi in questo Universo sonoro.

Gli stimoli e le sollecitazioni non volute che invadono e costellano le nostre giornate, con il tempo si possono trasformare in stress.

Il massaggio sonoro permette di alleviare e riportare in superficie le ansietà e gli stress più nascosti.

E’ possibile a questo punto attraverso il suono e le sue vibrazioni sciogliere e rimuovere questi ostacoli verso l’armonia e la pace.

Un’ottima occasione per rilassarsi, con le vibrazioni di questi meravigliosi strumenti.

Suonare una campana tibetana vicino a un corpo significa mettere in risonanza ogni singola cellula, affinché si riconosca nella vibrazione stessa, ovvero la vibrazione cosmica.

Il suono della campana spazza via in un attimo i pensieri inutili, lasciando spazio all’ascolto.

Essa racchiude e riproduce l’Om, il suono primordiale della creazione, detto anche Omkara.

Questo suono trascendentale partecipa alla profonda vibrazione dell’Universo, ed ha le sue stesse frequenze.

Grazie alle onde acustiche, le vibrazioni della campana vanno a toccare il corpo della persona che, essendo ricco di ricettori non-uditivi, le percepisce.

La giusta energia e la corretta vibrazione non solo per godere di ottima salute, ma soprattutto per andare al di là dei normali stati di coscienza ordinaria.

Strumenti perfetti per la ristrutturazione del campo energetico del corpo e migliorano il processo energetico dei Chakra.

I Chakra sono ruote di energia, sono sette i centri di energia maggiori e si trovano lungo la colonna vertebrale e nella testa.

Molto piccoli, meno potenti centri sono distribuiti su tutto il corpo.

Ogni Chakra attinge alla riserva di energia vitale cosmica illimitata. Indirizza l’energia trasformata, facendola fluire attraverso il corretto canale (Nadis, i canali energetici o sistema dei meridiani), e controlla le funzioni di organi e tessuti del corpo.

Capaci di stimolare le onde alfa del cervello che predispongono a un vigile rilassamento, quindi alla meditazione.

Vuoi imparare il massaggio sonoro tibetano? Clicca qua per vedere tutti i corsi in partenza!

Aiutaci a diffondere la cultura del benessere, condividi questo articolo: