Corsi di Yoga e Pilates

Corsi di 

Pilates

Pilates Kinesiologico

Ginnastica Posturale

Hatha Yoga

Samanya Vinyasa Yoga (Dinamico)

I corsi sono aperti a tutti in qualunque momento dell’anno. È possibile una lezione di prova gratuita con prenotazione.

 

PILATES KINESIOLOGICO:

Pilates e Kinesiologia si incontrano per riequilibrare il nostro sistema energetico!

Si tratta di esercizi di Pilates adattati e specifici per il riequilibrio dei meridiani energetici: attraverso la stimolazione dei muscoli corrispondenti ai meridiani possiamo permettere alla nostra energia (QI) di fluire liberamente migliorando e aumentando, di conseguenza, il benessere, la vitalità e la funzionalità del nostro intero organismo, percepito nella sua globalità come unione di CORPO-MENTE-SPIRITO.

Per individuare i meridiani da riequilibrare utilizzeremo semplici test muscolari e Kinesiologici.

 

CHE COS’È LA KINESIOLOGIA?

Nel 1964 il medico chiropratico George Goodheart, cominciò a valutare le problematiche dei suoi pazienti utilizzando dei test muscolari. Egli notò subito come trattando i muscoli risultati deboli durante i test, in prossimità della loro inserzione, il dolore diminuiva e di conseguenza il muscolo ritornava in normotonia.

Proseguendo con gli studi, rilevò anche che massaggiando determinati muscoli si otteneva contemporaneamente un miglioramento di un organo ben preciso; così come agendo su determinati punti organici si migliorava anche la risposta muscolare.

Ripristinare la NORMOTONIA di un muscolo faceva migliorare tutta una serie di parametri ricollegabili con i meridiani. (tratto dal libro “L’Energia non è Magia” di Filippa A.)

 

CHE COS’È IL PILATES?

Il metodo PILATES prende il nome dal suo ideatore, Joseph Pilates.

Non è un semplice allenamento del corpo ma è una disciplina che impegna a 360° il corpo e la mente; “questa tecnica sviluppa il corpo in modo equilibrato, corregge le posture sbagliate, rinvigorisce il fisico e la mente ed eleva lo spirito” (Joseph Pilates).

Il Pilates inoltre migliora la resistenza, la flessibilità e l’elasticità dei muscoli dell’anca e della scapola. Rende il movimento di queste articolazioni fluido e controllato, prevenendo l’eccessiva ed inutile forza esercitata sulla zona lombare.

 

GINNASTICA POSTURALE

Per acquisire le corrette posture ed il controllo del corpo, ricercando una migliore

percezione, conoscenza e consapevolezza del sé corporeo e del proprio respiro.

Per migliorare la flessibilità e la mobilità articolare; per stimolare la massa ossea e migliorare le capacità di equilibrio e coordinazione, forza e resistenza, attraverso il lavoro sulle catene neuro-osteo-mio-fasciali.

 

DOCENTE

Cristiana Pellegrini, Dottore in Scienze delle Attività Motorie e Sportive con specializzazione in Attività Motoria Preventiva.

 

ORARI LEZIONI

Martedì:

12.00-13.00 – Pilates

13.30-14.30 – Ginnastica Posturale

 

17.30-18.30 – Pilates kinesiologico

19.00-20.00 – Ginnastica Posturale

 

Giovedì:

12.00-13.00 – Pilates

13.30-14.30 – Ginnastica Posturale

 

17.30-18.30 – Pilates kinesiologico

19.00-20.00 – Ginnastica Posturale

HATHA YOGA

È la principale forma di yoga, la più praticata in Occidente.

Si basa su una serie di posture fisiche (Asana) e tecniche di respirazione (Pranayama) di origine antichissima, nonché di una parte dedicata alla meditazione. Una pratica costante degli Asana dona flessibilità e forza muscolare, mantiene elastiche le articolazioni e scioglie le rigidità della colonna vertebrale.

Inoltre, l’esecuzione degli Asana e la particolare attenzione data al respiro, donano maggiore consapevolezza del proprio corpo e creano una sensazione di benessere che porta al raggiungimento di un buon equilibrio psico-fisico.

La pratica ha quindi obiettivi di riallineamento posturale, di nuova educazione al respiro, di riequilibrio energetico generale.

La lezione di circa un’ora e un quarto può articolarsi in un momento iniziale dedicato alla centratura della persona e ad alcune tecniche di respirazione (Pranayama), seguite dallo studio tecnico di alcuni Asana, per terminare con la fase dello Savasana(il rilassamento finale).

Il silenzio e la concentrazione spesso accompagnano la pratica yoga.

 

SAMANYA VINYASA YOGA

Nel Samanya Vinyasa Yoga ogni respiro accompagna il movimento che collega gli Asana (le posizioni) fra di loro, dirigendone i tempi e i ritmi. Si utilizza il respiro Ujjayi, una tecnica che allunga la durata del respiro, calma la mente e aumenta la concentrazione.

Si inizia con una serie di Surya Namaskar (saluti al sole) e si prosegue con una sequenza di Asana di varie difficoltà, unite tra loro da due tipi di Vinyasa (movimento sincronizzato col respiro): uno per le posizioni in piedi e uno per quelle a terra.

La serie termina con la fase di savasana (rilassamento finale) e il canto del mantra.

La caratteristica di questa sequenza è di muovere il corpo in tutte le direzioni e generare energia. L’attenzione è rivolta particolarmente alla ricerca dello stare in equilibrio con il corpo in diverse posizioni, comprese quelle capovolte.

Questa pratica dona flessibilità, favorisce l’equilibrio psicofisico, la stabilità e il buon umore.

 

DOCENTE

Annarita Gallo Insegnante certificata di Yoga , laureata in Lingue e Letteratura Orientali presso la Facoltà Ca’ Foscari di Venezia.

 

ORARIO LEZIONI

Lunedì:

12.30-13.30 – Hatha Yoga

13.30-14.45 – Hatha Yoga

 

17.15 -18.30 – Hatha Yoga

18.30-19.45 – Hatha Yoga

 

Mercoledì:

12.30-13.30 – Samanya Vinyasa Yoga (Dinamico)

13.30-14.45 – Samanya Vinyasa Yoga (Dinamico)

 

ore 17.15 -18.30   Samanya Vinyasa Yoga (Dinamico)

ore 18.30 -19.45 Samanya Vinyasa Yoga (Dinamico)

 

Nei video seguenti gli allievi esprimono la loro opinione sui corsi che hanno appena frequentato