Accademia Tuina

accademia Tuina csb Bologna

ACCADEMIA DI TUINA

Il Tuina  è una delle principali discipline della Medicina Tradizionale Cinese  inerente  alla salute

Le manipolazioni sono usate per stimolare punti o particolari aree del corpo in modo da favorire il corretto equilibrio delle energie Yin e Yang nell’organismo, facendo circolare il Qi – energia vitale ed  agendo sui meridiani, su organi e visceri.

Lo studio approfondito della Medicina Tradizionale Cinese  e la diagnosi energetica permettono una attenta valutazione della persona da trattare.

Il Tuina è un metodo estremamente completo e funzionale, che ha dimostrato nei secoli una potente efficacia terapeutica, dando origine ad altre tecniche come lo shiatsu (digitopressione) e il massaggio coreano (trazione e mobilitazioni articolari).

Grazie alla sua azione benefica sulla microcircolazione del sangue e sul sistema linfatico può accelerare il processo di guarigione da traumi quali distorsioni e contusioni, oltre a regolare la circolazione negli organi interni.

Può essere impiegato per tonificare, rilassare o come trattamento dei disturbi osteoarticolari, lombalgie, sciatalgie e problemi alla colonna in genere.

In linea generale si può distinguere tra i tipi di manovre che lavorano sui punti neuromuscolari , utilizzati anche nell’agopuntura, le manovre lungo il percorso dei canali energetici e quelle su zone o distretti corporei.

Fanno parte del Tuina anche le mobilizzazioni o Yao Fa, ovvero lenti movimenti dell’articolazione, e le manipolazioni o Ban Fa, ovvero sublussazioni veloci, ed il massaggio con i piedi o Jian An Mao.

Data l’ importanza della materia, la formazione della Scuola di Tuina  si avvarra’ dell’insegnamento di medici specialisti in Medicina Cinese, includendo inoltre lezioni di anatomia, Moxa, Qi -Gong ginnastica medica cinese e  tecniche di coppettazione.

 

PROGRAMMA FORMATIVO MASSAGGIO TRADIZIONALE CINESE TUINA PSICO-EMOZIONALE

1° WEEK-END
Storia del massaggio Tuina
Qi, YinYang e Tao
I cinque movimenti (elementi) le loro corrispondenze e la produzione, il controllo e la sopraffazione
Funzione dei meridiani
Pratica manovre principali del massaggio
2° WEEK-END
I 3 tesori: Qi, Jing, Shen
Le emozioni
Funzioni del Qi e le sue disarmonie
Il Xuè e Jinye (sangue e liquidi) e le loro disarmonie
Pratica – Manovre secondarie del massaggio
3° WEEK-END
Percorso dei meridiani e dei punti più indicati
Energie cosmopatogene e alimentari
Pratica – Manovre principali sul percorso dei meridiani
4° WEEK-END
Pratica – Massaggio: sonno disturbato
Pratica – Massaggio: l’addome, la casa delle emozioni
5° WEEK-END
Pratica – Massaggio: la testa e il collo; le sue tensioni
6° WEEK-END
Punti Shu del dorso
Punti Mu (allarme)
Punti Yuan (sorgente)
Punti Luo (collegamento)
Il Jing e gli Shen
Pratica – Massaggio: la via delle emozioni, la schiena
7° WEEK-END
Inquadramento dei quattro metodi di osservazione del Qi: YinYang; interno–esterno; freddo–caldo; deficit–eccesso
Ispezione secondo M.T.C.
Ispezione dello Shen
Morfologia e atteggiamento
Colorito
Estremità cefalica
Arti
Cute e annessi cutanei
Pratica – Inquadramento, osservazione e azione terapeutica
8° WEEK-END
Pratica – Massaggio: come affrontare le stasi energetiche degli arti superiori e inferiori
9° WEEK-END
I meridiani curiosi
La tonificazione e la dispersione: i punti comunemente più usati
Disarmonie da deficit di Qi nutritivo
Disarmonie da Qi nutritivo
Disarmonie da Qi ancestrale
Dispersione e tonificazione del Xùe
Pratica  – Inquadramento energetico e azione terapeutica
10° WEEK-END
Pratica – Massaggio: il benessere dei nostri ponti; polso–gomito, caviglia–ginocchio
Pratica – Massaggio: ritrovare la via giusta (ansia e depressione)
11° WEEK-END
Pratica – Massaggio: riarmonizzare il flusso del Qi dopo un trauma
Pratica – Massaggio: come riportare l’armonia del Qi dopo abusi
12° WEEK-END
Pratica – Massaggio: la sensibilità femminile e il movimento del suo Qi riproduttivo: i cicli della rugiada celeste
13° WEEK-END
Pratica – Massaggio con inquadramento energetico
14° WEEK-END
Preparazione all’esame
Pratica

All’interno del biennio sono inoltre compresi 4 weekends  in cui verranno approfondite tecniche  di QiGong, ginnastica energetica, Medicina Cinese, anatomia e fisiologia, moxa, coppettazione e deontologia professionale.

DATE FREQUENZA

 PRIMO ANNO 2014

15 e  16  febbraio

15 e 16 marzo

26 e 27 aprile

17 e 18 maggio

21 e 22 giugno

5 e 6 luglio

13 e 14 settembre

11 e 12 ottobre

15 e 16 novembre

SECONDO ANNO 2015

10 e 11 gennaio

7 e 8 febbraio

7 e 8 marzo

11 e 12 aprile

9 e  10 maggio

20 e 21 giugno

12 e 13 settembre

10 e 11 ottobre

7 e 8 novembre

COSTO E MODALITA’ DI PAGAMENTO

Costo annuale 1.830 €

Modalità di pagamento : caparra 330 € all’atto dell’iscrizione e 6 rate mensili da 250 € (gennaio-giugno)

Nei video seguenti gli allievi esprimono la loro opinione sui corsi che hanno appena frequentato