21 febbraio 2015

MASSAGGIO SPORTIVO

NUOVO CORSO BASE 

1   e   15  MARZO

Il massaggio sportivo, come anticipato dal suo stesso nome, si rivolge a tutti coloro che praticano attività sportiva sia a livello agonistico che amatoriale.

I principali obiettivi che il massaggiatore sportivo si prefigge utilizzando queste tecniche sono quelli di un’adeguata preparazione del gesto atletico e di un efficace trattamento defaticante e drenante allo scopo di eliminare le tossine e l’acido lattico a seguito di una performance.

Questo si realizza grazie alle varie manovre che, realizzate via via sulle singole parti del corpo, richiamano direttamente il sangue con conseguente maggior ossigenazione e calore nelle fasce muscolari interessate.

L’effetto drenante consente di ripulire i tessuti dall’acido lattico e dalle scorie metaboliche accumulatesi durante lo sforzo fisico.

Come per tutti i massaggi poi, con la stimolazione del sistema nervoso parasimpatico si riscontrano immediatamente una serie di benefici: la riduzione degli ormoni dello stress contemporaneamente ad un innalzamento delle endorfine nel sangue aiutano ad inibire la sensazione dolorosa e gli stati d’ansia migliorando così l’umore.

Mentre la frequenza cardiaca si riduce e la pressione arteriosa si abbassa, i tessuti si decongestionano e si rilassano favorendo il recupero fisico.

La sensazione di relax e di benessere che vengono percepiti fanno di questo massaggio un trattamento prezioso anche per coloro che vogliono mantenere il proprio corpo in un  stato di  buona salute , liberarandosi  dai fastidiosi dolori derivanti da posture sbagliate e dallo stress quotidiano.

13 febbraio 2015

CORRIERE DELLA SERA NAZIONALE : articolo su massaggio con Bamboo

PROSSIMO CORSO

DOMENICA 22 FEBBRAIO

ORE 9 _18